Passa al testo principale

Comunicato stampa 2018

2018/Apr/11

Iniziative per uno stabilimento ecologico orientato al riciclo ecosostenibile

Nitto Denko Corporation (Sede centrale: Osaka, Giappone; Presidente, CEO e COO: Hideo Takasaki; di seguito “Nitto”) nell’ambito delle sue iniziative di tutela dell'ambiente mira a trasformare lo stabilimento di Shiga in uno "stabilimento ecologico orientato al riciclo" nei prossimi cinque anni, utilizzando la tecnologia Nitto delle membrane a osmosi inversa. Lo stabilimento di Shiga produce membrane a osmosi inversa.

Nei paesi emergenti, come l'India e la Cina, dove la densità di persone e industrie continua ad aumentare, l'inquinamento causato dalle acque reflue industriali è un problema che diventa sempre più serio nel corso degli anni, quindi si sta intensificando la necessità di migliorare la qualità delle acque reflue industriali e di tutelare l’ambiente. Particolarmente degna di nota è la crescita, negli ultimi anni, del movimento per l'eliminazione delle acque reflue industriali e dei rifiuti liquidi (ZLD, Zero Liquid Discharge) attraverso il rafforzamento delle normative ambientali sulle acque reflue industriali. Questo richiede a sua volta innovazione per la sostenibilità dell’ambiente idrico.
Considerando queste esigenze sociali, Nitto si sta impegnando per trasformare il suo stabilimento di Shiga in uno "stabilimento ecologico orientato al riciclo", in grado di riciclare le acque reflue e i rifiuti liquidi generati dal processo di produzione delle membrane a osmosi inversa, riducendo l'impatto ambientale. Per concentrare in modo efficiente le acque reflue industriali e i rifiuti liquidi è necessaria una membrana a osmosi inversa in grado di sopportare pressioni molto alte. Nitto procederà alle verifiche tecniche e allo sviluppo del prodotto utilizzando le acque reflue industriali e i rifiuti liquidi dello stabilimento di Shiga.
Nitto intende sviluppare un nuovo prodotto entro il 2019, per lanciarlo in paesi emergenti come l'India e la Cina dove si stanno rafforzando le restrizioni sulle acque reflue industriali. Inoltre, nei prossimi cinque anni, nello stabilimento Nitto di Shiga si prevede di combinare la tecnologia delle membrane a osmosi inversa con altre tecnologie di trattamento delle acque per incrementare dal 50% al 90% la quota di acque recuperate nello stabilimento di Shiga e contemporaneamente favorire il riutilizzo dei rifiuti liquidi.
In linea con lo slogan del marchio "Innovation for Customers", Nitto continuerà a espandere le proprie attività nelle aree Green (ambiente), Clean (nuove energie) e Fine (scienze biologiche), contribuendo a un ambiente sano e a stili di vita confortevoli per le persone e la società in generale, attraverso la creazione di valore per i clienti. Oltre a ridurre il proprio impatto ambientale creando uno stabilimento ecologico orientato al riciclo mediante l'implementazione del nuovo prodotto (collaudato nello stabilimento di Shiga) per applicazioni ZLD in Giappone e non solo, Nitto contribuirà a promuovere il riutilizzo delle risorse idriche.

Diagramma di flusso del sistema di approvvigionamento idrico e di scarico

Diagramma di flusso del sistema di approvvigionamento idrico e di scarico
Diagramma di flusso del sistema di approvvigionamento idrico e di scarico

Contattaci

Nitto Europe NV
TEL:+32-89-360111
FAX:+32-89-362242
Avviso
Ecco le informazioni fornite nel giorno del rilascio. Tali informazioni potrebbero essere diverse da quelle riportate da altri media. Tenetene conto

Torna ad inizio pagina